Domande frequenti (FAQs)

1. Per una casa a più piani è meglio installare una unità per ogni piano? Se sì, perché è preferibile?

Non ha importanza quanti siano i piani di una casa, per coprire adeguatamente una singola abitazione di grandi dimensioni, si possono usare piccole o medie unità distribuite nei vari locali, o in alternativa se si dispone di una centrale di ventilazione dell’aria si può installare un’unica unità SHU UNIT per depurare tutte le stanze.

2. Devo mettere una unità a parte nella mia cantina o è sufficiente l’unità del piano di sopra per coprire anche la cantina?

Il piano interrato necessita di una sua propria unità a meno che non si utilizzi una unità SHU UNIT nel sistema centrare di climatizzazione a condotto di tutta la casa, compresa la cantina.

3. Perché è considerata la migliore tecnologia per i depuratori d’aria presenti sul mercato?

Le nostre unità utilizzano l’esclusiva nano tecnologia sviluppata dalla “NASA PCO” (Ossidazione fotocatalitica), non richiedono laboriose e costose manutenzioni (come cambiare i filtri), sono a basso consumo energetico con involucro in alluminio, oltre l’aria disinfettano le superfici, sono costruite negli USA e documentati da studi del proprio reparto di sviluppo.

4. Perché le unità mobili (auto) utilizzano un filtro, quando le altre unità non li richiedono? Con quale frequenza è necessario sostituire o lavare il filtro?

I filtri catturano le particelle più grandi, come la polvere, che prevale maggiormente in auto ed altri veicoli. È necessario quindi, controllare e pulire il filtro ogni anno, quando le particelle cominciano ad accumularsi.

5. Il mercurio della lampada UV viene emesso nell’aria?

No, le lampade contengono pochissima quantità di mercurio, il quale rimane all’interno della lampada. Le lampade UV devono essere eliminate in modo corretto, nei centri di smaltimento della vostra zona.

6. Quanto mercurio è presente nella lampada UV?

Meno di 5 mg per lampada.

7. Quali sono le differenze dei punti colorati che appaiono sul test dell’aria e che cosa significano?

Il gel contiene una sostanza chimica che si macchia con i batteri e produce aloni o muffe a seconda del tipo di agente. I kit per il test vengono applicati per il solo scopo educativo e non destinati a diagnosticare un problema di muffe, batteri o per distinguere i diversi tipi di muffe o batteri. Se si vuole uno studio scientifico basta richiederlo, previo preventivo, ad un laboratorio chimico.

8. Con le finestre aperte, la mia unità lavorerà correttamente?

L’apparecchio funziona anche con una finestra aperta infatti, se apriamo una sola finestra nel lato opposto della casa rispetto a dove si trova l’unità, ciò aiuterà ad diffondere gli ioni attraverso la casa. Se invece tutte le finestre sono aperte l’unità funzionerà comunque ma in maniera meno efficace, questo è dovuto al fatto che gli ioni verranno dirottati fuori, mentre le muffe e altri agenti contaminanti saranno attirati in casa.

9. Perché le unità mobili hanno la ventola a 3 velocità e 3 livelli di ioni, mentre le altre unità no?

Le unità mobili sono state progettate in questo modo perché sono utilizzate in aree piccole come l’auto dove la potenza non deve essere troppo elevata è consigliabile, per un efficace trattamento, porre l’apparecchio mobile nella parte alta del veicolo, così se ci sono alti livelli di agenti nocivi come il fumo, verranno eliminati.

10. I depuratori possono aumentare il livello di ossigeno nell’ambiente?

No, perché il carbonio si trasforma in anidride carbonica e acqua.

11. I depuratori possono aumentare il magnetismo nell’ambiente?

Si, è possibile che aumenti il magnetismo se l’unità si trova in un ambiente molto più piccolo rispetto alla portata dell’unità, esempio se si installa un’unità da 100 m² su un’ambiente di 5 m² potrebbe alterare il magnetismo all’interno del locale.